L'Acido Ialuronico svolge davvero un'azione antirughe naturale?

Lo leggi dappertutto, tutti i claim pubblicitari ne decantano le proprietà anti-aging, ma sarà vero che l'acido ialuronico svolge nel mantenimento della ns. pelle un'azione antirughe naturale? Scopriamolo assieme :)

Per prevenire i segni dell'invecchiamento cutaneo, una delle regole più importanti da rispettare, è quella di mantenere l'idratazione cutanea a un livello ottimale.

Una delle possibilità che abbiamo a disposizione per prevenire e combattere le rughe è quella di integrare il film idrolipidico con sostanze che ne arricchiscono la composizione e lo spessore. Purtroppo con l'avanzare degli anni il film idrolipidico che riveste la pelle, idratandola e proteggendola, si modifica sia nella composizione, sia nella quantità, portando la pelle a disidratarsi più velocemente.

LEGGI ANCHE: Quali Antiossidanti per Contrastare l'Invecchiamento Precoce?

antirughe naturale

Di conseguenza per mantenere un ottimo livello di idratazione cutanea, dobbiamo reintegrare il film idrolipidico. Per fortuna abbiamo a disposizione sostanze idratanti di natura grassa (oli, burri, cere, ceramidi) oppure sostanze idrofile quali:

  • micromolecole: sali minerali, zuccheri, urea, allantoina oppure
  • macromolecole: proteine (collagene o elastina) e idrolizzati proteici, polisaccaridi come: l'acido ialuronico o l'acemannano (componente principale dell'aloe)

Ma prima di tutto, cos'è l'acido ialuronico?

L'acido ialuronico

è una sostanza naturale presente nella nostra pelle, in grado di mantenere l'idratazione e la plasticità dei tessuti. Si trova principalmente nel derma e permette di mantenere il giusto grado di idratazione e turgidità del tessuto, grazie alle sue particolari caratteristiche chimico-fisiche che gli conferiscono un' alta capacità di idratazione.

Andando nello specifico, l’acido ialuronico è un glicosaminoglicano, una macromolecola composta da una parte zuccherina unita a un'altra proteica, naturalmente sintetizzata dai fibroblasti del derma nel nostro organismo con lo scopo di idratare e proteggere i tessuti.

Nasciamo con un alto livello di acido ialuronico nel nostro organismo, ecco perché i bambini hanno la pelle tesa, liscia e ben idratata. Purtroppo, con l'avanzare degli anni e soprattutto superati i 30 anni, la concentrazione di acido ialuronico nei tessuti tende a diminuire, favorendo la formazione di rughe e la perdita di tono e del turgore tipico della pelle giovane. 

Qual è la funzione dell'acido ialuronico ?

La sua principale funzione è una funzione trofica, di lubrificazione ed anche di immuno-regolazione, stimolando la formazione di collagene e tessuto connettivo, essendo uno dei componenti fondamentali dei tessuti connettivi dell'uomo.

La molecola dell’acido ialuronico possiede una forte polarità, e di conseguenza un alto grado di idratazione ed un'elevata solubilità in acqua.

In semplici parole, l’acido ialuronico è una specie di spugna chimica che trattiene l'acqua molto a lungo, evitando che la nostra cute si disidrati, mantenendo quindi un ottimo grado di idratazione, turgidità e viscosità della pelle. 

LEGGI ANCHE: Crema Idratante o Nutriente per la Pelle Secca, Disidratata?

Da dove viene estratto l'acido ialuronico ?

Presente in molti animali ed in alcuni batteri, in passato veniva estratto dalla cresta di gallo, ma oggi giorno, grazie alla biotecnologia, attraverso l'utilizzo di derivati biotecnologici ottenuti da fermentazione batterica, vengono estratti diversi tipi di acido ialuronico con caratteristiche e campi di applicazione differenti (iniettabile o applicabile sulla superficie della pelle). 

La sua estrazione biotecnologica ha aumentato anche il fattore sicurezza, infatti, difficilmente si corre il rischio che applicando sulla pelle prodotti che lo contengono, si possa incorrere in fenomeni di sensibilizzazione o di alergia.

Quali sono gli utilizzi dell'acido ialuronico?

hyaluronic acid

 

L'acido ialuronico, grazie alla sua particolare molecola, presenta tantissime proprietà che lo rendono utile sia in campo medico, che estetico e/o cosmetico. 

L'Acido ialuronico è molto usato nei filler, che i dermatologi o i chirughi plastici iniettano direttamente nelle zone interessate, per riempire le rughe di espressione e per riattivare le pelli mature, stimolando la funzionalità cellulare.  Iniettato, viene usato anche per ridurre i sintomi gravosi dell'osteoartrite o altri fenomeni legati a patologie reumatiche, e spesso per migliorare la guarigione delle ferite chirurgiche.

Come ingrediente cosmetico, trova un vasto impiego come idratante e anti aging, ma il suo meccanismo d'azione antirughe non è stato ancora perfettamente dimostrato. 

L'azione antirughe naturale dell'acido ialuronico viene svolta soprattuto poiché ottimo ed efficace idratante aiutando la pelle a rimanere idratata, morbida ed elastica. 

Acido ialuronico antirughe naturale

 

Prendendo come esempio l'uva disidratata, si nota chiaramente come in presenza di una buona idratazione, la pelle rugosa si distende e le rughette spariscono. Non appena l’idratazione cutanea si riduce, la ruga torna visibile.

E' un effetto simile all'effetto ottenuto con una buona idratazione che fa apparire la pelle molto più tesa, turgida ed elastica e fa sembrare che le rughe più fine e piccole sono quasi scomparse.

Essendo solo un effetto transitorio che è dovuto al temporaneo livello di idratazione dello strato corneo, l'acido ialuronico ed i suoi derivati non possono essere considerati al livello di altri attivi antirughe, ma sicuramente per prevenire l'invecchiamento cutaneo o comunque per ridurre l'apparenza delle rughe, fa la sua parte nel mantenere sempre ben idratata la pelle.

Il discorso è complesso, in quanto nonostante tutti i claim pubblicitari decantino l'acido ialuronico, nei cosmetici antirughe all'acido ialuronico ritroviamo i sali dell'acido ialuronico. L'acido ialuronico tal quale che non viene MAI utilizzato nei cosmetici:

  • sia per una questione di solubilità
  • sia perché l'azione di barriera svolta dallo strato corneo della pelle non permette alle macromolecole di penetrare. 

Se vuoi approfondire l'argomento, puoi farlo nel blog post dedicato "Acido Ialuronico vs. Sodio Ialuronato: cosa nessuno ti dice riguardo la tua crema viso anti aging..."

Risulta quindi che la funzionalità cosmetica dei sali di sodio dell'acido ialuronico oppure dell'acido ialuronico idrolizzato è soprattutto quella di mantenere un livello di idratazione cutanea ottimale il che permette all'acido ialuronico di svolgere anche una lieve azione antirughe naturale.

Negli ultimi anni, sempre più il concetto di bellezza viene associato a quelli di benessere e cura consapevole di sé. E se sei arrivata con la lettura fino a questo punto vuol dire che anche tu ti rispecchi nel concetto di bellezza consapevole in cui l'informazione su quello che ti spalmi fa la differenza. Complimenti! :)

 ©Beautilicious Delights 

Nel negozio online trovi tutto il necessario per prenderti cura della tua pelle e dei tuoi capelli in modo consapevole. Clicca QUI per visitarlo! 

***********************************

Rimani in contatto con noi:

SEGUICI

sulla ns. pagina Facebook cliccando sull'icona sotto:

- sul canale Youtube Bellezza Consapevole -->> ISCRIVITI

oppure

ISCRIVITI

alla nostra newsletter per ricevere le offerte esclusive riservate ai nostri iscritti e tutte le ultime novità:

 

Bibliografia:
Manuskiatti W., Maibach H.I. Acido ialuronico e la pelle
Rieger M.M.  Hyaluronic acid in cosmetics
Giulia Penazzi - Cosmesi anti-age 

foto © fotolia

***************************************************************************************************

Ti invito a condividere l'articolo anche con le tue amiche se l'hai trovato utile ed interessante.

↓ Condividere è A M A R E