Come dimezzare i tempi di posa dell'henné

Dimezzare i tempi di posa dell'henné:

ecco uno dei quesiti che affligge chi usa già l'henné da tempo ma anche chi vorrebbe iniziare a usare le erbe tintorie per colorare i capelli in modo naturale ma è intimorita dai tempi lunghi di posa.

Tempi di posa che peraltro sono alquanto relativi e dipendono molto dalla tipologia di capelli nonché dal tipo di colorazione che si desidera fare: ottenere solo dei riflessi oppure coprire i capelli bianchi. 

Come ho sempre detto qui sul blog, le erbe tintorie sono una vera e propria filosofia, un rituale che ha i suoi tempi per dare i massimi risultati e non potrà mai sposare le esigenze di tutte noi. Sta a noi valutare qual'è il compromesso al quale siamo disposte a scendere in termini di colore e tempi di posa. 

henne come dimezzare i tempi di posa beautiliicious delights

Partendo dal presupposto che l'henné e le erbe tintorie colorano tono su tono, quindi a incidere sul colore finale è il mix di erbe tintorie che utilizziamo ma anche e sopratutto il colore di base sul quale il mix va applicato.

Se decidiamo di abbracciare il rituale dell'henné dobbiamo dimenticarci il pantone "x" della tinta chimica e in una quotidianità che è sempre più frenetica, trovare quel tempo in cui riusciamo a fermarci e a coccolarci e a dedicarci alla salute dei nostri capelli. 

Tempi di posa dell'henné

Il tempo di posa come accennavo sopra può variare in base a 2 variabili:

- risaltare i riflessi naturali dei capelli

- coprire i capelli bianchi.

Se desideriamo solo riflessare i capelli, allora anche 30 minuti di posa possono bastare. Se invece avete anche dei capelli bianchi da coprire allora 3h-3h e mezza di posa potrebbero essere necessarie per un'ottima copertura e resa del colore.

Ma in tante di voi avete condiviso con me, anche nei commenti dei video-tutorial sul canale youtube, che avendo un capello molto poroso riuscite a ottenere ottimi risultati anche con 1h-1h e mezza di posa.

Non c'è quindi, nessuna regola fissa, solo sperimentando in prima persona potrete capire qual'è il tempo di posa idoneo per voi. Ma di questo ho parlato approfonditamente anche in questo articolo: Preparazione henné ed erbe tintorie: tempi di posa e frequenza di applicazione.

henné prevenire la cervicale dimezzando i tempi di posa dell henne beautilicious delights

Come dimezzare i tempi di posa dell'henné

Chi ha un ritmo di vita frenetico oppure chi soffre di cervicale viene subito frenato nell'intento di colorare i capelli con l'henné quando sente parlare dei tempi di posa. 

In passato si usava parlare di 9-12h di posa per ottenere una buona resa del colore e una copertura dei capelli bianchi. Ma oggi giorno, se le erbe tintorie che utilizzate sono di ottima qualità si possono ottenere risultati soddisfacenti con molto molto meno tempo dedicato.

E' possibile dimezzare i tempi di posa dell'henné e riuscire comunque a ottenere un'ottima copertura e resa del colore? 

Si, qualche "scorciatoia" c'è. 

Come forse sapete già dalla guida completa alla preparazione e all'applicazione delle erbe tintorie, affinché il colore venga rilasciato, ha bisogno di un ambiente umido e caldo.

D'estate niente di più facile, ma d'inverno, sopratutto per chi soffre di cervicale, tenere un impacco umido sulla testa per 2-3 ore potrebbe essere un problema che può trasformare questo rituale di bellezza in un trauma.

Come fare per dimezzare il tempo di posa dell'henné in inverno soprattutto? Creando noi l'ambiente caldo e propizio al rilascio del colore.

Come? Ci sono più opzioni e ve ne parlo nel video-tutorial qui sotto: 

Ricordati di iscriverti al canale YouTube per nuovi tutorial sulle erbe tintorie -->> ISCRIVITI

Chi soffre di cervicale ma non vuole rinunciare all'henné:

a parte dimezzare il tempo di posa con una delle soluzioni indicate nel video-tutorial sopra, sicuramente potrebbe aiutare:

  • fare un pastella un pò meno liquida, consistenza yogurt greco anziche yogurt classico
  • applicare la pastella sui capelli puliti asciutti anziché bagnati
  • raccogliere i capelli in cima alla testa e non di lato o dietro la testa perché in base a quanto lunghi siano i capelli, potrebbero causarvi il mal di testa per il peso
  • evitare di aggiungere al mix ingredienti il cui odore forte (oli essenziali, aceto) potrebbero causarvi nausea
  • dopo aver sciacquato via le erbe tintorie è importante asciugare a lungo i capelli e la testa con il phon caldo ed è consigliato evitare le correnti d'aria. 

Ovviamente se avete trovato qualche altra "scorciatoia" per dimezzare i tempi di posa dell'henné, condividete con me e con i lettori del blog il vostro metodo nei commenti qui sotto. Solo un confronto continuo ci può aiutare a migliorare e rendere più facile l'utilizzo dell'henné e delle erbe tintorie sui nostri capelli.

©Beautilicious Delights

Nel negozio online trovi tutto il necessario per prenderti cura della tua pelle e dei tuoi capelli in modo consapevole. Clicca QUI per visitarlo!

*************************************************

Rimani in contatto con noi:

SEGUICI

sulla ns. pagina Facebook cliccando sull'icona sotto:

- sul canale Youtube Bellezza Consapevole -->> ISCRIVITI

oppure

ISCRIVITI

alla nostra newsletter per ricevere le offerte esclusive riservate ai nostri iscritti e tutte le ultime novità:

***************************************************************************************************
Ti invito a condividere l'articolo anche con le tue amiche se l'hai trovato utile ed interessante.

↓ Condividere è A M A R E