Cart
Checkout Secure

Una delle domande che più spesso mi viene posta è se

è possibile ottenere capelli nero blunero corvino o nero viola usando anche tinte naturali per capelli,

più specificatamente l'henné nero (katam o indigo).

Fortunatamente, Madre Natura è stata molto generosa con noi e non solo ci permette di coprire i capelli bianchi usando le erbe tintorie, ma ci da anche la possibilità di sbizzarrirci ottenendo naturalmente dei riflessi nero blu, nero corvino o violacei.

Quale usare: Katam o Indigo?

Come anticipavo in uno degli articoli precedenti:" 19 cose da sapere prima di colorarti i capelli! ", il katam e l'indigo sono stati chiamati a fini commerciali in modo improprio henné nero perché applicandoli sui capelli scuri, le tonalità ottenute possono variare dal castano medio al castano scuro con dei riflessi scuri, più o meno freddi o caldi, che virano sul blu oppure sul melanzana, viola. 

henne nero katam buxus dioica indigo

Questa è la qualità del KATAM che puoi trovare nel negozio online: stagionalmente raccolto e setacciato 3 volte, ha la consistenza fine del talco. Aggiungendo acqua, diventa cremoso e facile da applicare.  
*****************************************************************************************************

 

Ricordati di iscriverti al canale YouTube per nuovi tutorial sulle erbe tintorie -->> ISCRIVITI

Il Katam viene ricavato dalle foglie disseccate e polverizzate della pianta "Buxus Dioica" coltivata nello Yemen. Dona riflessi viola / prugna sui capelli scuri, riflessi visibili soprattutto alla luce del sole. Ideale per chi desidera ottenere un castano mogano, ramato (usato in una miscela con la lawsonia).

L'acqua blu del risciacquo del katam è totalmente normale perché anche se i riflessi sono color melanzana, il suo pigmento è blu.

L'Indigo invece viene ricavato dalle foglie disseccate e polverizzate della pianta "Indigofera tinctoria" coltivata in India. Dona dei riflessi bluastri, freddi sui capelli scuri, riflessi visibili soprattutto alla luce del sole. Ideale per chi desidera un castano dalle tonalità più fredde, intenso, quasi nero.

henné nero indigo indigofera tinctoria

Questa è la qualità dell'INDIGO che puoi trovare nel negozio online: stagionalmente raccolto e setacciato 3 volte, ha la consistenza fine del talco. Aggiungendo acqua, diventa cremoso e facile da applicare. 

*****************************************************************************************************

Quindi la scelta dell'erba tintoria da utilizzare va fatta in base ai riflessi che desideri ottenere. Sei indecisa quale usare? Leggi anche questo approfondimento: Indigo o katam quale usare nel mix di erbe tintorieTi aiuterà a capire meglio le differenze tra queste 2 erbe tintorie.

Ti consiglio di sperimentare comunque in prima persona perché ogni capello è a se e reagisce in modo diverso. A differenza delle tinte chimiche, le erbe tintorie non ti danno mai certezze sul colore finale, perché la base sulla quale viene applicato il mix tintorio fa la differenza.

E se non voglio che il nero che ottengo abbia riflessi? 

Se non vuoi avere riflessi di alcun tipo, un impacco con l'Amla ti aiuterà a spegnere i riflessi e ottenere un nero intenso, molto profondo. Ti racconto la mia esperienza con l'amla in questo articolo: Togliere il Rosso dell'Henné dai Capelli! Indigo, Amla, Mallo di Noce o Katam?

Sia il katam che l'indigo rinforzano i capelli, vantando proprietà antiforfora, sebo equilibranti e antibatteriche che:

  • purificano 
  • ripristinano il pH del cuoio capelluto e
  • promuovono la crescita dei capelli. 

Riflessi nero blu, nero corvino o nero viola - è facile ottenerli con le erbe tintorie? 

Katam Indigo Capelli Nero Blu Nero Corvino

Premessa: 

Il nero corvino, profondo, è alquanto laborioso da ottenere e soprattutto da mantenere con le erbe tintorie.

Questo perché a differenza della lawsonia inermis (l'henné rosso), sia il katam che l'indigo non si legano alle squame di cheratina, motivo per cui entrambi scaricano  sopratutto i primi 2-3 shampoo. Però non scaricano mai del tutto, anzi nel tempo, applicazione dopo applicazione, stratificano.

Capelli Nero Blu, Nero Corvino o Nero Viola usando Katam o Indigo: Preparazione e Applicazione


preparazione henné katam indigo

Difficilmente si riescono a ottenere capelli nero blu, nero corvino o con riflessi viola con 1 sola applicazione di una pastella contenente lawsonia e katam o indigo.  

 

Per essere sicura che i riflessi nero blu o nero viola scarichino meno e per preparare una base uniforme, è sempre consigliabile fare una doppia applicazione (nello stesso giorno oppure in 2 giorni di fila):

  • 1a applicazione: una posa di 3 ore con solo lawsonia inermis (henné rosso) oppure un mix di lawsonia inermis e katam o indigo 
  • 2a applicazione: una posa di 2 ore con solo katam buxus dioica o indigo al quale puoi addizionare il SIDR al 10-15% per fissare il colore al fusto.

La lawsonia (henné rosso) devo per forza utilizzarla? 

Dipende! Dipende dalla tua base, da quanto sia o meno già uniforme. Se hai varie tonalità in testa dovute a decolorazioni o a varie tinte chimiche, questo 1° passaggio con la lawsonia aiuta a uniformare il colore e prepara il fusto per il secondo passaggio con l'indigo o il katam. In più, applicare il katam o l'indigo su una base già hennata aiuta il pigmento tintorio a fissarsi con maggiore facilità.

Verso la fine del presente articolo, potrai trovare l'esempio di chi partendo da una base chiara è riuscita comunque a raggiungere un intenso nero blu senza usare la lawsonia. 

Volendo, puoi utilizzare qualcuno dei trucchetti indicati in questo articolo per dimezzare il tempo di posa: Come dimezzare i tempi di posa dell'henné.

Il doppio passaggio è alquanto laborioso quindi se possiamo dimezzare il tempo di posa, ben venga.

Se vuoi sperimentare, per ottenere un nero profondo, con riflessi unici, usa un mix di indigo e katam.

    hennè rosso lawsonia inermis

    Questa è la qualità della LAWSONIA che puoi trovare nel negozio online: stagionalmente raccolta e setacciata 3 volte, ha la consistenza fine del talco. Aggiungendo acqua, la pastella diventa cremosa e facile da applicare.  

    A differenza della lawsonia inermis (hennè rosso) che rilascia il colore in ambiente acido, sia il katam che l'indigo necessitano un ambiente basico per rilasciare il pigmento tintorio quindi evita assolutamente di aggiungere qualsiasi altro ingrediente al tuo mix, se non dell'acqua tiepida. 

    La pastella dev'essere applicata sui capelli immediatamente perché il rilascio del colore inizia subito. Ti lascio di seguito una guida veloce delle istruzioni d'uso, ma se vuoi approfondire, puoi sempre leggere il blog post dedicato alla Guida Completa: Preparazione e Applicazione Henné ed Erbe Tintorie dove trovi anche vari video-tutorial:

    • ✓ Pesa la quantità di henné in base al volume ed alla lunghezza dei capelli.
    • ✓ Aggiungi dell'acqua tiepida e mescola fino ad ottenere una pasta dalla consistenza densa, simil yoghurt.
    • ✓ Applica subito il mix ottenuto sui capelli puliti (lavati da massimo 24 ore) utilizzando dei guanti.
    • ✓ Copri la testa con della pellicola trasparente.
    • ✓ Posa: 2 - 4 ore.
    • ✓ L'ideale sarebbe risciaquare senza shampoo, usando solo una noce di balsamo se necessario.
    • ✓ Fai sempre un ultimo risciacquo con acqua fredda e aceto per chiudere le squame dei capelli che risulteranno in una chioma lucida e vaporosa.

    Nota bene: 

    Se sai di avere un cuoio capelluto delicato e sensibile, ti consiglio di usare comunque uno shampoo (magari diluendolo in un contenitore separato) delicato per togliere qualsiasi residuo di erba tintoria che diversamente potrebbe provocare rossori e prurito al cuoio capelluto nei giorni seguenti all'applicazione.

    Se per caso sperimenti prurito in testa e irritazione al cuoio capelluto, ECCO cosa fare!

    Se hai i capelli lunghi, una noce di balsamo è d'obbligo perché ti faciliterà nel riuscire a districarli. 

    Riesco a ottenere dei capelli nero blu, nero corvino o nero viola anche se ho i capelli bianchi o grigi? 

    capelli bianchi katam lawsonia henne

    Sì, è possibile, seguendo le indicazioni date sopra e facendo un doppio passaggio:

    • la 1a applicazione di solo henné rosso servirà per tingere i capelli bianchi o grigi di un colore rosso / arancione, "preparando la strada" per il katam / l'indigo. 
    • la 2a applicazione di katam o indigo darà ai tuoi capelli un colore nero blu, nero corvino o nero viola in base all'erba tintoria o al mix che applichi. 
    Se è la prima volta che senti parlare del doppio passaggio e non sai in cosa consiste e quando va fatto, troverai tutte le risposte nel tutorial qui sotto: 

    Usando direttamente, in un unico passaggio il katam o l'indigo in un mix con la lawsonia,

    il colore finale che si ottiene può variare da un castano medio ad un castano scuro (in base alle percentuali di erbe tintorie usate ed al colore di base dei capelli ). 

    Come faccio a mantenere un nero corvino, un nero blu o un nero viola intenso sui miei capelli?

    Per mantenere un colore nero corvino, nero blu o nero viola intenso devi essere consapevole che ti sarà richiesto maggiore impegno, applicazioni frequenti (almeno ogni 7giorni i primi 2 mesi) e sopratutto dovrai usare qualche trucco che ti aiuti nella tua "impresa".

    Ossia, usare shampoo con tensioattivi delicati per scaricare il meno possibile il pigmento scuro del katam o dell'indigo oppure usare il SIDR, ottima alternativa delicata e al 100% naturale per lavare i tuoi capelli. 

    Puoi scoprire di più su questa meravigliosa pianta curativa e lavante nel video-tutorial qui sotto:

    Su alcune tipologie di capelli, il SIDR non solo fa scaricare meno il colore, ma aggiunto al 10-15% alla pastella di katam o indigo, aiuta a fissare il colore sul fusto.

    In più, grazie alle sue mucillagini il SIDR aiuterà sia a prevenire la secchezza che ne risulta su alcuni capelli dopo gli impacchi di henné che faciliterà l'applicazione della pastella di katam o indigo che scoprirai non essere delle più facili per colpa della granulosità della pianta.

    Insomma, il SIDR è assolutamente da provare! 

    Ricordati quindi che usando il katam o l'indigo NON è possibile schiarire i capelli, puoi soltanto mantenere oppure scurire la tua tonalità. 

    Se la tonalità di nero ottenuta, che sia nero blu, nero corvino o nero viola

    non è molto intensa o all'altezza delle tue aspettative, devi considerare che:

    • il colore di base influisce molto sul risultato finale,
    • la qualità delle erbe tintorie usata incide tantissimo,
    • prova a cambiare marca di indigo o katam per fare una nuova applicazione a distanza di qualche giorno.  

    nero blu capelli bianchi ricrescita bianca con henne e indigo doppio passaggio

    clicca sulla foto per ingrandirla

    LEGGI anche: Perché l'henné NON copre i capelli bianchi? Ecco cosa stai sbagliando!

    All'inizio ti consiglio di fare più applicazioni ravvicinate per permettere al katam o all'indigo di fissarsi sui capelli.

    E' vero che sia l'indigo che il katam scaricano i primi 2-3 shampoo, ma non scaricheranno mai del tutto.

    Diversamente, se per esempio il katam scaricasse del tutto, io che ho il 75% di ricrescita bianca mi ritroverei con le lunghezze rosse anziché castane.  Ancor di più considerando che faccio le applicazioni del mix tintorio solo sulla ricrescita e MAI sulle lunghezze. 

      Per evitare sorprese spiacevoli ti sconsiglio di applicare l'indigo o il katam direttamente sui capelli bianchi o grigi. I capelli bianchi diventeranno grigi dai riflessi blu / verdastri.  
      Se vuoi essere sicura del risultato che otterrai, è obbligatorio fare SEMPRE una prova su una ciocca nascosta prima di procedere all'applicazione su tutta la chioma.

      *****************************************************************************************************

      Capelli Nero Blu, Nero Corvino o Nero Viola senza il doppio passaggio? 

      Se non hai capelli bianchi da coprire, il tuo colore naturale è uniforme e temi i riflessi rossi della lawsonia, puoi evitare di usarla e quindi puoi fare direttamente l'applicazione con il katam o l'indigo.

      Se i tuoi capelli sono porosi, potresti riuscire a colorare i tuoi capelli chiari (biondo cenere naturale, castano chiaro o scuro) evitando il doppio passaggio semplicemente facendo applicazioni ravvicinate (almeno ogni 7 giorni i primi mesi) di indigo o katam. 

      Irene, una nostra cliente, che puoi vedere nella foto sottostante è riuscita a ottenere questo bellissimo risultato sui suoi capelli naturale dal colore castano chiaro

      nero blu indigo henné nero su capelli castano chiaro

      Intendevo fare giusto una breve pillola di bellezza per rispondere alle svariate richieste sulla possibilità o meno di ottenere riflessi nero blu o nero corvino usando il katam o l'indigo, ma alla fine è venuto fuori un romanzo. Non riesco proprio fare a meno di approfondire e darti quanti più dettagli potrebbero tornarti utili nella tua ricerca.

      LEGGI ANCHE: Lavare i Capelli in Modo Naturale con Le Farine: farina di ceci e...

      Le troppe informazioni, soprattutto per chi è alle prime armi con le erbe tintorie, spesso possono creare ancora più confusione. Ho quindi provato a "tradurle" nell'immagine sottostante. Spero ti possa aiutare a venir fuori dalla confusione.

      Ovviamente, sentiti libera di condividere la tua esperienza con le erbe tintorie o i tuoi dubbi, lasciando un messaggio sotto il blog post.

      KATAM BUXUS DIOICA INDIGO CAPELLI NERI BLUE NERI VIOLA

      Clicca sulla foto per ZOOMARE.
      Se ritieni possa tornare utile anche alle tue amiche, sentiti libera di condividerla

       

      Se sei arrivata fino alla fine, vuol dire che ci tieni davvero tanto ad avere dei riflessi unici nei tuoi capelli e stai studiando tutte le varie possibilità.. 

      Io, fossi in te :), opterei per l'alternativa che la natura ci ha messo a disposizione con tanta generosità..

      Va bene, hai ragione, non vale! Io, la mia scelta salutare per i miei capelli, l'ho fatta già tanti anni fa, ora tocca a te! 

      Come sempre, se hai dei dubbi o delle domande in merito a questo soggetto, puoi lasciare un commento qui sotto e sarò felice di darti una mano. Fammi sapere se sei riuscita anche tu a colorare i tuoi capelli nero blu, nero corvino o nero viola usando il katam o l'indigo!

      ©Beautilicious Delights

      Nel negozio online trovi tutto il necessario per prenderti cura della tua pelle e dei tuoi capelli in modo consapevole. Clicca QUI per visitarlo!

      *************************************************

      Rimani in contatto con noi:

      SEGUICI

      sulla ns. pagina Facebook cliccando sull'icona sotto:

      - sul canale Youtube Bellezza Consapevole -->> ISCRIVITI

      oppure

      ISCRIVITI

      alla nostra newsletter per ricevere le offerte esclusive riservate ai nostri iscritti e tutte le ultime novità:

      ***************************************************************************************************
      Ti invito a condividere l'articolo anche con le tue amiche se l'hai trovato utile ed interessante.

      ↓ Condividere è A M A R E  

       

       


      Articoli Meno Recenti Articoli Recenti

      L'HENNÉ E LE ERBE TINTORIE

      L'Alternativa NATURALE alle Tinte Chimiche?

      COPRI I TUOI CAPELLI BIANCHI NATURALMENTE:

      PREPARAZIONE E APPLICAZIONE

      Le vostre RECENSIONI

      Aggiunto al carrello

      5% di SCONTO!

      Valido solo per chi non ha già usufruito di questa promo. Conferma il tuo ordine entro:

      ACQUISTA ORA

      E

      applica il codice sconto BD-SCONTO5 al CHECK-OUT

      Iscriviti alla Newsletter e ricevi SUBITO un codice SCONTO del 5% Spedizione GRATUITA per ordini superiori ai 69.99€ Complimenti! Usufruisci della Spedizione GRATUITA! Spedizione standard 5,99€. Spedizione GRATUITA per ordini superiori a €69.99 You Have Achieved Free Shipping

      Gli ordini superiori a 69.99€ usufruiscono di spedizione GRATUITA.

      Iscriviti alla ns. newsletter e ottieni 5% di SCONTO per il tuo primo ordine! Complimenti! Usufruisci della Spedizione GRATUITA! Spedizione GRATUITA per ordini superiori ai 69.99€ Congratulazioni! La spedizione è gratuita!